Grande successo del concorso “Children on the Move”, organizzato dalla Fondazione Marista per la Solidarietà Internazionale, in occasione del suo decimo anniversario.

Oltre 100 le foto arrivate, più di 10000, per ora, i voti. Il contest, a cui hanno partecipato tanti i bambini e adolescenti delle scuole e dei Centri Maristi sparse nel mondo, ha coinvolto tutti i continenti. Il progetto mira a sollevare il tema generale dei diritti dei bambini e dei ragazzi che devono essere riconosciuti indipendentemente dallo status, dal sesso o dalle condizioni di vita e incoraggia tutti gli studenti di diverse categorie di età a raccontare la loro realtà utilizzando diversi linguaggi. Dall’Europa all’Africa, i racconti di esperienze e speranze. Al centro, l’infanzia, spesso senza diritti, ma supportata dal grande lavoro che i Maristi svolgono in tutto il mondo con il loro impegno per l‘educazione e l’istruzione. Storie di emigrazione, di povertà, ma anche di gioia. Uno spaccato di quel mondo che guarda ai bambini come motore dello sviluppo, come energia per un futuro migliore. Tra le fotografie pervenute, un comitato di professionisti ed esperti del tema selezionerà i sedici migliori scatti, che saranno esposti in una mostra fotografica presso la Galleria Alberto Sordi di Roma il 20 novembre, in occasione del convegno organizzato per i dieci anni di FMSI. E intanto le votazioni proseguono.

Ecco il programma dell’evento

Lascia un commento