Ogni giorno.
Ovunque nel mondo.
Per i diritti dei bambini.
L’evento: “Children on the Move, diritti senza Confini”
Pachita è il simbolo di FMSI.
Pachita siamo noi.
Arrow
Arrow
PlayPause
Slider

3 semplici azioni

donare

DONARE

Realizzare progetti, intervenire in un'emergenza, sensibilizzare l’opinione pubblica sui diritti dei bambini. Il tuo aiuto sarà fondamentale per trasformare il mondo in un luogo dove l'infanzia è rispettata e garantita.

team

REALIZZARE

Ideare, creare, progettare, costruire per il bene dei bambini e per i loro diritti è il nostro compito. Promuovere un cambiamento nelle politiche e nei programmi dei governi a beneficio di coloro che nella società sono vulnerabili e a rischio di emarginazione, è la nostra azione quotidiana.

realizzare

RACCONTARE

Testimoniare con gli occhi dei bambini e dei giovani le difficoltà e le necessità. Raccontare con la voce dei bambini e dei giovani il nostro impegno quotidiano per garantire loro opportunità per una crescita sana in famiglia, nella scuola, nella società e nelle loro comunità.

Un semplice gesto può cambiare una vita

Dove agiamo

Algeria, America del Nord, Bangladesh, Cambogia, Cile, Colombia, Costa D’Avorio, Cuba, Ecuador, El Salvador, Filippine, Grecia, Haiti, India, Italia, Kenya, Libano, Liberia, Madagascar, Malawi, Messico, Mozambico, Nigeria, Oceania, Pakistan, Repubblica Democratica del Congo, Romania, Senegal, Siria, Spagna, Sri Lanka, Sud Africa, Timor Est, Thailandia, Ungheria, Uruguay, Vietnam

4 numeri delle nostre

degli ultimi 10 anni

euro messi in campo
paesi del mondo
progetti nel mondo
beneficiari

#Social Stream

Close Menu

Congregazione dei Fratelli Maristi (FMS: Fratres Maristae a Scholis) fu fondata in Francia nel 1817 da S. Marcellino Champagnat ed è oggi la seconda congregazione maschile (di fratelli) della Chiesa per numero di professi.
L’incontro con Jean-Baptiste Montagne, un giovane di 17 anni in punto di morte, analfabeta e senza formazione religiosa, fu un momento cruciale per Marcellino Champagnat. Poco dopo la morte del giovane, egli volle dare seguito ad un’idea che gli era balenata in seminario. “Abbiamo bisogno di fratelli”, disse, “che diano la loro vita per il servizio ai bambini e ai giovani, specialmente quelli più bisognosi e dimenticati dalla società”.
Champagnat, un uomo di grande fede e fiducia nella Provvidenza divina, consacrò i suoi primi seguaci a Maria e li mandò tra i giovani, specialmente i più emarginati, per “far conoscere ed amare Gesú”. Fin dall’inizio la sua missione fu incentrata su bambini n età scolare delle zone rurali, poiché l’istruzione era una necessità urgente al tempo e poiché rappresentava una formidabile opportunità di evangelizzazione.
Oggi la Congregazione annovera circa 3.000 religiosi affiancati da quasi 40.000 laici; insieme essi assistono più di 700.000 bambini e giovani in 80 paesi del mondo.
I Maristi, religiosi e laici, prestano la loro opera in scuole e università, centri pastorali e sociali, movimenti e programmi giovanili e ovunque ci siano bambini e giovani bisognosi da assistere
.