La Fondazione Marista per la Solidarietà Internazionale, in occasione del suo decimo anniversario, ha deciso di lanciare un contest fotografico a cui potranno partecipare tutti i bambini e gli adolescenti delle scuole e dei Centri Maristi nel mondo.

I ragazzi dovranno scattare fotografie che immortalano momenti della loro vita di tutti i giorni. Il progetto mira a sollevare il tema generale dei diritti dei bambini e dei ragazzi che devono essere riconosciuti indipendentemente dallo status, dal sesso o dalle condizioni di vita e incoraggia tutti gli studenti di diverse categorie di età a raccontare la loro realtà utilizzando diversi linguaggi.

La Fondazione sceglierà un totale di 16 fotografie che saranno esposte nella Galleria Alberto Sordi il 20 Novembre 2017 in occasione della Giornata Internazionale dell’Infanzia.

Come scattare una bella foto? Guarda il nostro video tutorial per scoprire qualche trucco!

Lascia un commento

Close Menu

Congregazione dei Fratelli Maristi (FMS: Fratres Maristae a Scholis) fu fondata in Francia nel 1817 da S. Marcellino Champagnat ed è oggi la seconda congregazione maschile (di fratelli) della Chiesa per numero di professi.
L’incontro con Jean-Baptiste Montagne, un giovane di 17 anni in punto di morte, analfabeta e senza formazione religiosa, fu un momento cruciale per Marcellino Champagnat. Poco dopo la morte del giovane, egli volle dare seguito ad un’idea che gli era balenata in seminario. “Abbiamo bisogno di fratelli”, disse, “che diano la loro vita per il servizio ai bambini e ai giovani, specialmente quelli più bisognosi e dimenticati dalla società”.
Champagnat, un uomo di grande fede e fiducia nella Provvidenza divina, consacrò i suoi primi seguaci a Maria e li mandò tra i giovani, specialmente i più emarginati, per “far conoscere ed amare Gesú”. Fin dall’inizio la sua missione fu incentrata su bambini n età scolare delle zone rurali, poiché l’istruzione era una necessità urgente al tempo e poiché rappresentava una formidabile opportunità di evangelizzazione.
Oggi la Congregazione annovera circa 3.000 religiosi affiancati da quasi 40.000 laici; insieme essi assistono più di 700.000 bambini e giovani in 80 paesi del mondo.
I Maristi, religiosi e laici, prestano la loro opera in scuole e università, centri pastorali e sociali, movimenti e programmi giovanili e ovunque ci siano bambini e giovani bisognosi da assistere
.