FILIPPINE

Marcellin Center per i minori in conflitto con la legge

Il Progetto Marcellin nelle Filippine è stato fondato nel 1991 dai Fratelli Maristi delle Filippine per aiutare i bambini più vulnerabili.

Il problema dei minori in conflitto con la legge viene frequentemente trascurato sebbene riguardi i membri tra i più ad alto rischio di emarginazione. Troppo spesso i pregiudizi legati alla razza, all’etnia o allo stato sociale ed economico possono portare un minore ad una situazione di conflitto con la legge anche quando non è stato commesso alcun crimine, e comportare un duro trattamento da parte delle forze dell’ordine. Questa condizione può generare una pericolosa barriera alla capacità del minore di interagire e reintegrarsi con la società e la vita comunitaria.

Il problema dei minori in conflitto con la legge nella città di General Santos e aree suburbane è reso ancora più grave dalla mancanza di servizi e programmi che prevengano i reati: Marcellin è l’unica ONG che affronta i problemi dei bambini in conflitto con la legge fornendo assistenza sanitaria e psicosociale, servizi di recupero e reinserimento finalizzati alla riabilitazione ed al reinserimento a scuola.

L’istruzione e la formazione professionale offerte dal centro sono componenti importanti per preparare il minore al difficile compito del reinserimento in una famiglia e / o comunità accogliente. Nel corso degli anni, il dialogo costante con i leader della comunità, i genitori e gli studenti hanno fornito ulteriori prove sui limiti delle opportunità educative tradizionali, della scuola secondaria o professionale nel fornire una risposta efficace ai ragazzi più vulnerabili. È ora chiara la necessità di una realtà unica come quella del Marcelin Center che crei opportunità di reinserimento su base comunitaria in modo che i minori possano usufruire di un percorso di riabilitazione ed evitare la reiterazione di reati.

FMSI e Misean Cara supportano questo progetto dal 2016.

Nell’estate del 2020 l’UNICEF ha visitato il progetto e ha pubblicato questo documentario:

Slider

Video: UNICEF Philippines