• Post category:FMSI
  • Post comments:0 Commenti

A causa dell’epidemia del Covid 19 e delle misure messe in atto per limitare la diffusione della malattia, molte persone sono rimaste da sole senza assistenza e si trovano senza mezzi per procurarsi da mangiare poichè sono anziani, con scarsa capacità di movimento, malati o molto poveri. I Maristi Blu hanno identiifcato un gruppo di 100 persone in questa situazione ad Aleppo: si tratta di  persone che vivono in difficili condizioni economiche e sociali, che soffrono di più per questa situazione e hanno visto venire meno un reddito per la sopravvivenza o un aiuto per i  loro bisogni di base.

Il programma finanziato da Misean Cara ha l’obiettivo di assistere queste persone anziane fragili durante questo periodo di epidemia del Covid 19 attraverso la distribuzione di cibo e di altri generi di prima necessità. Sono state selezionate 5 donne sfollate molto brave in cucina per la preparazione dei pasti e e un uomo incaricato degli approvvigionamenti, mentre i volontari si occupano della distribuzione. Questo staff  lavora sotto la supervisione della signora Leyla Ataki Moussalli, una dei leader dei Maristi Blu.

Lascia un commento