AZIENDE

Perché noi

L’azienda che collabora con FMSI "investe in iniziative di Responsabilità Sociale”, perché mossa dal desiderio di affermarsi sia come soggetto di crescita economica, sia come agente di cambiamento della società

1. Responsabilità Sociale d'Impresa
Coinvolgimento dei dipendenti sulla Buona Causa;
Clima interno: effetti motivazionali e rafforzamento del senso di appartenenza
2. Visibilità / Brand Awareness
Miglioramento dell'immagine e della notorietà dell'azienda per campagne/iniziative di comunicazione congiunte in Italia e all'estero;
Consolidamento della reputazione per affrontare eventuali crisi di comunicazione
3. Nuove relazioni professionali
Attraverso la rete di 130 partner mondali di FMSI
4. Raggiungimento nuovi target
Aumento delle vendite;
Fidelizzazione dei clienti
5. In Italia...
Miglioramento dei rapporti con le comunità locali e delle relazioni con la pubblica amministrazione;
Accesso agevolazioni tariffe INAIL e/o agevolazioni IRES nel TUIR;
Riduzione utili tassabili

I nostri progetti nel mondo

  • Province África Austral / Southern Africa
    Angola | Malawi | Mozambique | South Africa | Zambia | Zimbabwe
  • District África del Oeste / Afrique de lOuest / West Africa
    Cameroon | Chad | Ivory Coast | Ghana | Liberia
  • Province Afrique Centre-Est / East Central Africa
    Democratic Republic of Congo | Central African Republic | Kenya | Rwanda | Tanzania
  • Province Madagascar
    Madagascar
  • Province Nigeria
    Nigeria
  • Province América Central
    Costa Rica | El Salvador | Guatemala | Nicaragua | Puerto Rico | Cuba
  • Province Brasil Centro-Norte
    Brazil
  • Province Brasil Centro-Sul
    Brazil
  • Province Canada
    Canada
  • Province Cruz del Sur
    Argentina | Uruguay | Paraguay
  • Province México Central
    Mexico
  • Province México Occidental
    Mexico | Haiti
  • Province Norandina
    Colombia | Ecuador | Venezuela
  • Province Rio Grande do Sul
    Brazil
  • Province Santa María de los Andes
    Bolivia | Chile | Peru
  • Province United States of America
    United States
  • District Asia
    Thailand | Bangladesh | Cambodia | India | 2 more countries
  • Province East Asia
    Singapore | Malaysia | Hong Kong | Korea | Philippines | Japan
  • Province South Asia
    Sri Lanka | Paksitan | India
  • Province Compostela
    Spain | Honduras | Portugal
  • Province Europe Centre-Ouest / West Central Europe
    Belgium | Germany | Ireland | Netherlands | Great Britain
  • Province Ibérica
    Spain | Romania
  • Province LHermitage
    Algeria | Spain | France | Greece | Hungary | Switzerland
  • Province Mediterránea
    Spain | Italy | Lebanon | Syria
  • Province Australia
    Australia, Cambodia, Timor Leste
  • District Melanesia
    New Caledonia | Papua New Guinea | Solomon Islands | Vanuatu
  • District Pacific
    Fiji | Kiribati | New Zealand | Samoa | American Samoa

Cosa possiamo fare insieme

Donazione Filantropica

Con una donazione l'azienda può contribuire direttamente al funzionamento di un progetto specifico che potrà essere “adottato” e seguito direttamente dall’azienda.

Joint
Promotion

Destinazione di una parte dei risultati di vendita di uno specifico prodotto/servizio a un progetto di FMSI.

Sponsorizzazione di Iniziative

Sostegno economico nell'organizzazione di iniziative, mostre, conferenze e spettacoli, contributi per la realizzazione di cataloghi, pubblicazioni, video, film.

Sponsorizzazione tecnica

Sostegno attraverso la donazione di beni o servizi messi a disposizione gratuitamente. Ad esempio, prodotti, spazi pubblicitari, strutture e service per allestimento di mostre, di stand o di eventi.

Raccolta di punti e carte fedeltà

Le aziende che utilizzano strumenti di fidelizzazione possono inserire FMSI come beneficiario dei loro programmi fedeltà.

Raccolte fondi con e tra dipendenti

Libera donazione trattenuta direttamente dallo stipendio il cui importo equivale a una o più ore di lavoro.

Matching
Gift

Donazione dell’azienda a fronte della donazione equivalente del dipendente.

Attività di team building sociale

Per il coinvolgimento dei dipendenti, migliorare il clima interno e sviluppare il senso di appartenenza verso la propria azienda organizziamo attività di team building.

FMSI persegue gli obiettivi dello sviluppo sostenibile

Sconfiggere
la povertà:

Sconfiggere
la fame

Buona
salute

Istruzione di qualità

pace
e giustizia

partner
per gli obiettivi

Per 1 euro donato

91 centesimi vanno direttamente alle azioni
91%
9 centesimi alla struttura
9%

Tutte le donazioni a favore di FMSI sono fiscalmente deducibili o detraibili secondo i limiti indicati dalla legge, purché siano effettuate attraverso bonifici bancari, versamenti in conto corrente postale, assegni circolari o bancari intestati a Fondazione Marista per la Solidarietà Internazionale – Onlus recanti la clausola “non trasferibile”, carte di credito, anche prepagate.
FMSI è una Ong (organizzazione non governativa) ai sensi della legge n. 125/2014 ed è una Onlus (organizzazione non lucrativa di utilità sociale) ai sensi del d.lgs. n. 460/97.

Benefici fiscali per le imprese
Rif.: art. 14, decreto legge n. 35/2005
Le liberalità in denaro o in natura erogate da enti soggetti all’imposta sulle società (I.Re.S.) in favore delle Onlus sono deducibili fino al 10% del reddito complessivo e comunque non oltre 70.000 €/anno.
NB: l’art. 99 del D.Lgs. 117/2017 (riforma del terzo settore) ha soppresso questa possibilità dal 3 agosto 2017 sino al 31.12.2017; contemporaneamente le disposizioni citate vengono riprese e migliorate, con effetto dal 1° gennaio 2018: si tratterebbe quindi di una mera svista di coordinamento del legislatore, alla quale si è già manifestata l’intenzione di ovviare mediante un intervento esplicativo/rettificativo.
In alternativa
Rif.: art. 100, comma 2, lettera a) d.P.R. 917/86
Sono deducibili le erogazioni liberali a favore di organizzazioni non governative, per un ammontare complessivamente non superiore al 2% del reddito d’impresa dichiarato.
Rif.: art. 100, comma 2, lettera h) d.P.R. 917/86
Sono deducibili  le donazioni a favore delle ONLUS per un importo non superiore al 30.000 euro o al 2% del reddito d’impresa dichiarato (art.100, comma 2 lettera h del D.P.R. 917/86).
Rif.: art. 27, legge 133/99 e d.p.c.m. 20/06/2000
Sono deducibili le erogazioni liberali in denaro o in natura in favore delle popolazioni colpite da eventi di calamità pubblica o da altri eventi straordinari anche se avvenuti in altri Stati, per il tramite (anche) delle organizzazioni non governative (non vi sono limiti massimi di deducibilità)

Contattaci

Chiudi il menu

The Institute of the Marist Brothers (FMS: Fratres Maristae a Scholis), founded in France in 1817 by St. Marcellin Champagnat, is the second largest congregation of Brothers in the Catholic Church.  

An encounter with a dying young man, Jean-Baptiste Montagne, who knew nothing of his faith and was barely able to read, proved to be the defining moment for Marcellin Champagnat.  Soon after the boy’s death, St. Marcellin put into motion his vision.  “We need brothers,” he said, who will give their lives in the service of children and young people, especially those most in need and neglected by society.  

Champagnat, a man of great faith and trust in God’s providence, dedicated his early followers to Mary, sending them among young people, especially those least favored, to “make Jesus known and loved.”  The initial focus of his work was to provide education for children in rural, areas since this was a pressing need at the time, and provided an opportunity for their faith development.  

Today the community numbers about 3,000 members.  They are joined by a network of nearly 40,000 lay people and reach over 700,000 children and young people in 80 countries.  You will find this Marist network working in schools and universities, pastoral and social centers, youth movements and youth programs and wherever they find young people most in need.

El Instituto de los Hermanos Maristas (FMS: Fratres Maristae a Scholis), fundado en Francia en 1817 por San Marcelino Champagnat, es la segunda congregación de hermanos más numerosa de la Iglesia Católica.

Un encuentro con un joven moribundo, Jean-Baptiste Montagne, que no sabía nada acerca de su fe y que era apenas capaz de leer, se reveló como el momento decisivo para Marcelino Champagnat. Inmediatamente después de la muerte del niño, San Marcelino puso en práctica su visión. “Necesitamos hermanos”, dijo, que den sus vidas al servicio de los niños y jóvenes, especialmente los más necesitados y olvidados por la sociedad.

Champagnat, un hombre de gran fe y confianza en la providencia de Dios, consagró sus primeros seguidores a María, enviándoles entre los jóvenes, especialmente los más desfavorecidos para “dar a conocer a Jesús y hacerlo amar”. El primer objetivo de su trabajo fue ofrecer una educación a los niños de las zonas rurales, porque era una necesidad urgente en aquel tiempo, ofreciéndoles así una oportunidad para crecer en la fe.

En la actualidad los miembros de la congregación son unos 3.000. Junto a ellos trabaja una red de unos 40.000 laicos que atienden a más de 700.000 niños y jóvenes en 80 países. Esta red marista trabaja en colegios y universidades, centros sociales y  pastorales, movimientos juveniles y programas de formación para la juventud y en cualquier lugar en el que encuentren jóvenes necesitados.

Congregazione dei Fratelli Maristi (FMS: Fratres Maristae a Scholis) fu fondata in Francia nel 1817 da S. Marcellino Champagnat ed è oggi la seconda congregazione maschile (di fratelli) della Chiesa per numero di professi.
L’incontro con Jean-Baptiste Montagne, un giovane di 17 anni in punto di morte, analfabeta e senza formazione religiosa, fu un momento cruciale per Marcellino Champagnat. Poco dopo la morte del giovane, egli volle dare seguito ad un’idea che gli era balenata in seminario. “Abbiamo bisogno di fratelli”, disse, “che diano la loro vita per il servizio ai bambini e ai giovani, specialmente quelli più bisognosi e dimenticati dalla società”.
Champagnat, un uomo di grande fede e fiducia nella Provvidenza divina, consacrò i suoi primi seguaci a Maria e li mandò tra i giovani, specialmente i più emarginati, per “far conoscere ed amare Gesú”. Fin dall’inizio la sua missione fu incentrata su bambini n età scolare delle zone rurali, poiché l’istruzione era una necessità urgente al tempo e poiché rappresentava una formidabile opportunità di evangelizzazione.
Oggi la Congregazione annovera circa 3.000 religiosi affiancati da quasi 40.000 laici; insieme essi assistono più di 700.000 bambini e giovani in 80 paesi del mondo.
I Maristi, religiosi e laici, prestano la loro opera in scuole e università, centri pastorali e sociali, movimenti e programmi giovanili e ovunque ci siano bambini e giovani bisognosi da assistere
.